Perché vendere il proprio oro e argento

oro_argentoAl di la dei luoghi comuni sui compro oro portati avanti dai mass media , ci sentiamo di aggiungere osservazioni dirette dettate dalla nostra esperienza. La nostra società non è più quella dei consumi sfrenati; oggi si ricicla, si riutilizzano gli oggetti che non servono più.
I mercatini dell’usato rimettono in circolazione oggetti che ad alcuni non servono più e consentono ad altri di riutilizzare gli stessi oggetti con un risparmio economico e di materie prime.
La raccolta differenziata è diventata un imperativo nelle politiche ambientali.
Le miniere aurifere hanno un pesante impatto ambientale, per cui il riciclo dell’oro e dell’argento non utilizzato ha un benefico impatto sull’ambiente.

I negozi di compro oro hanno consentito agli Italiani di monetizzare risorse che altrimenti sarebbero rimaste inutilizzate per mancanza di intermediari qualificati , una sana concorrenza ha permesso di realizzare il massimo dai loro metalli preziosi.

La maggior parte dell’oro presente nel nostro paese è sotto forma di gioielli
I tempi attuali, improntati a maggior sobrietà, fanno lasciare nei cassetti molti gioielli che non vengono più indossati dagli italiani.
Ma ci sono anche altri motivi:

-oro non più di moda vecchio ereditato dalle nonne ecc.
-oggetti rotti, che non sempre conviene riparare.
-oggetti legati a cattivi ricordi
-bisogni finanziari
-la paura dei furti
-l’inutilizzo o l’impegno della manutenzione nel caso dell’argento.

0
  Articoli correlati
  • No related posts found.