Argento e Nobiltà

Da dove deriva il termine ” sangue blu” alludendo alla nobiltà.

Recentemente mentre svolgevo una ricerca sull’ argento colloidale, ho scoperto che le stoviglie in argento usate per gli alimenti, piatti, calici, ecc..venivano anticamente utilizzate dai nobili e ricchi , per proteggersi dalle infezioni, e ammalarsi di meno. Immaginiamo le condizioni igieniche nel medio evo

 

Un uso prolungato nel tempo, di stoviglie e bicchieri in argento, aveva come conseguenza una dispersione di particelle d’argento sui cibi. L’assunzione di queste particelle di metallo con gli alimenti, causava nel loro sangue una caratteristica colorazione bluastra. da qui il modo di dire.

(Tratto da L’argento colloidale ed.macro)

0
  Articoli correlati
  • No related posts found.